Basi strategiche

Il rapporto «La Svizzera nel mondo del 2028», pubblicato nel 2019, è per il DFAE una fonte d’ispirazione per lo sviluppo della politica estera. In esso sono stati individuati sviluppi tecnologici, come la digitalizzazione, quali importanti motori della politica estera e la tecnologia è stata raccomandata come nuovo ambito tematico in tale contesto. Nella Strategia di politica estera 2020–2023 il Consiglio federale ha incluso per la prima volta la digitalizzazione tra le quattro priorità della politica estera della Svizzera. La Strategia tematica di politica estera digitale 2021–2024 che ne deriva definisce infine gli interessi del Paese nello spazio digitale e suddivide il suo impegno in quattro campi d’azione:

  • governance digitale
  • prosperità e sviluppo sostenibile
  • cibersicurezza
  • autodeterminazione digitale
Rappresentazione grafica dei quattro campi d'azione della politica estera digitale della Svizzera.
La politica estera digitale della Svizzera è suddivisa in quattro campi d'azione: Governance digitale, prosperità e sviluppo sostenibile, cybersicurezza, autodeterminazione digitale. © DFAE

Campo di attività

La Divisione Digitalizzazione (DIGI) è stata istituita nel 2021 per garantire una rappresentanza coerente degli interessi della Svizzera nello spazio digitale. Ha la responsabilità generale dell’attuazione della Strategia di politica estera digitale 2021–2024 e del relativo coordinamento trasversale con gli stakeholder responsabili dei vari campi d’azione. Il catalogo dei compiti della DIGI comprende anche le seguenti priorità:

  • rafforzare la Ginevra internazionale sia come hub per la governance digitale sia nell’ambito della ciberresilienza (Stato ospite digitale);
  • fornire un contributo svizzero a soluzioni innovative nell’ambito della governance dell’intelligenza artificiale (IA);
  • condurre dialoghi digitali e ciberdialoghi bilaterali con i Paesi partner;
  • posizionarsi come centro di competenza per le relazioni con il settore privato su questioni di governance digitale, per esempio attraverso il Geneva Dialogue on Responsible Behaviour in Cyberspace;
  • gestire il gruppo tecnico «politica estera digitale» per garantire l’attuazione della Strategia di politica estera digitale 2021–2024;
  • sviluppare una serie di nodi digitali («Digital Knots») nella rete delle rappresentanze.

Ultima modifica 23.01.2024

Contatto

Divisione Digitalizzazione

Bundesgasse 32
3003 Berna

DFAE Segreteria di Stato

Palazzo federale Ovest
CH-3003 Berna

Telefono

+41 (0)58 462 53 13

Inizio pagina