Presidenza dell’OSCE 2014

Assumendo la presidenza dell’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (OSCE) nel 2014, la Svizzera ha risposto a una delle priorità della sua politica estera, cioè l’impegno a favore della stabilità in Europa e nelle regioni confinanti. Il tema ricorrente della presidenza svizzera è stato «Costruire una comunità di sicurezza al servizio della gente». 

Riunione del Consiglio dei ministri dell'OSCE 2014

Dal 4 al 5 dicembre 2014 si è tenuta alla Fiera di Basilea la riunione annuale del Consiglio dei ministri dell’OSCE. Nel 2015 la riunione del Consiglio dei ministri dell’OSCE avrà luogo a Belgrado, la capitale del Paese che detiene l’attuale presidenza, la Serbia.

Comunicato stampa, 05.12. 2014 (en)

Conferenza parallela della società civile

A margine della riunione annuale del Consiglio dei ministri dell’OSCE, il 2 e il 3 dicembre 2014 si tiene per la quinta volta una conferenza della società civile.

Comunicato stampa, 03.12.2014 (en) 

Conferenza dell’OSCE a Berna sulla protezione dei difensori dei diritti umani

L’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (OSCE) ha elaborato direttive per garantire una migliore protezione delle e degli attivisti dei diritti umani. Accogliendo l’invito della presidenza svizzera dell’OSCE, il 10 e l’11 giugno 2014 un centinaio di esperti provenienti dagli Stati partecipanti dell’OSCE si sono riuniti a Berna per promuovere queste direttive.

Comunicato stampa, 10.06.2014 (en)

 

Priorità della Svizzera durante il suo anno di presidenza

Sicurezza e stabilità, miglioramento delle condizioni di vita delle persone e rafforzamento delle capacità di azione dell’OSCE: queste erano le priorità della Svizzera durante il suo anno di presidenza 2014.

Le notizie in primo piano

Informationen zu Anlässen und Reisen von Bundespräsident Didier Burkhalter im Rahmen der OSZE und des Schweizer Vorsitzes

Notizie

Comunicati stampa relativi all’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (OSCE) durante la presidenza svizzera dell’OSCE nel 2014

Discorsi

Discorsi di Didier Burkhalter, presidente dell’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (OSCE) nel 2014

Progetto giovanile

Nel quadro del suo anno di presidenza dell’OSCE la Svizzera ha conferito una voce ai giovani coinvolgendoli maggiormente nelle attività dell’OSCE. Nel quadro del Modello OSCE i giovani hanno avuto la possibilità di meglio conoscere l’organizzazione e di negoziare un «piano d’azione dei giovani» per l’OSCE.

Rapporto finale

Per il Consiglio federale il bilancio della presidenza svizzera dell’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (OSCE) nel 2014 è positivo.