Relazioni bilaterali Svizzera–Messico

La Svizzera e il Messico intrattengono relazioni strette e molteplici. I due Paesi sono attivi in particolare a livello multilaterale e difendono spesso posizioni simili. Gli scambi commerciali sono intensi: il Messico è il secondo partner commerciale della Svizzera in America latina.

Priorità delle relazioni diplomatiche

Le relazioni politiche tra la Svizzera e il Messico sono eccellenti. I due Paesi hanno concluso trattati in vari ambiti: trasporti aerei, doppia imposizione, visti, investimenti, assistenza giudiziaria. Dal 2007 hanno luogo consultazioni bilaterali annuali tra alti funzionari dei rispettivi Ministeri degli esteri. La Svizzera e il Messico collaborano strettamente anche in ambito multilaterale.

Le questioni economiche sono trattate sia bilateralmente sia nel quadro dell’Accordo di libero scambio AELS-Messico, in fase di aggiornamento. L’Ambasciata svizzera in Messico cura anche le relazioni diplomatiche con il Belize.

Banca dati dei trattati internazionali

Governo messicano (es)

Cooperazione economica

Nel quadro dell’accordo di libero scambio i due Paesi si impegnano a rafforzare il commercio bilaterale. Colloqui esplorativi sono in corso in vista di un aggiornamento dell’accordo. La Svizzera è tra i principali investitori in Messico, con investimenti diretti pari a 5,9 miliardi CHF nel 2017. Le imprese svizzere vi impiegano oltre 36’000 persone.
Nel 2018 le importazioni dal Messico hanno raggiunto 1,26 miliardi CHF, mentre le esportazioni svizzere ammontavano a 1,45 miliardi CHF.
Per promuovere il commercio, nel maggio del 2012 è stato aperto uno Swiss Business Hub di Switzerland Global Enterprise (SGE) in Messico e nel novembre del 2016 una Camera di commercio (SwissCham México).

Sostegno commerciale, Switzerland Global Enterprise SGE

Camera di commercio Svizzera-Messico (es)

Informazioni sul Paese, Segreteria di Stato dell’economia SECO

Cooperazione nei settori della formazione, della ricerca e dell’innovazione

La Svizzera e il Messico collaborano nell’ambito della formazione professionale dal novembre del 2016, nel quadro di una dichiarazione d’intenti firmata dal Ministero dell’istruzione pubblica messicano e dalla Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI).

Il Messico è anche un paese prioritario del Latin-American-Swiss Center (CLS-HSG), «Leading House» per l’America Latina per il periodo 2017-2020.

I ricercatori e gli artisti messicani possono candidarsi per una borsa di studio d’eccellenza della Confederazione Svizzera presso la SEFRI.

Borse d’eccellenza della Confederazione Svizzera per ricercatori e artisti stranieri SEFRI

Leading House per L’america Latina (HSG) (en)

Promozione della pace e sicurezza umana

L’Ambasciata gestisce regolarmente progetti sul tema della sicurezza umana.

Le svizzere e gli svizzeri in Messico

In base alla Statistica sugli Svizzeri all’estero, alla fine del 2018 in Messico risiedevano 5219 cittadini svizzeri, assistiti dall’Ambasciata a Città del Messico e dai consolati onorari di Cancun, Guadalajara e Monterrey.

In Messico ci sono tre scuole svizzere, a Città del Messico, Cuernavaca e Querétaro.

Storia delle relazioni bilaterali

Gli Stati Uniti del Messico ottengono l’indipendenza dalla Spagna nel 1821. Nel 1827 la Svizzera apre un consolato onorario a Città del Messico. Dalla metà del XIX secolo i due Paesi cominciano a sviluppare relazioni di natura prevalentemente economica. Nel 1945 la Svizzera apre una legazione, trasformata in ambasciata nel 1958. Il 70° anniversario delle relazioni bilaterali, celebrato nel 2015-2016, è contrassegnato da una serie di visite di alto livello e da numerose attività culturali in Messico e in Svizzera. In questa occasione i consiglieri federali Didier Burkhalter e Alain Berset si recano a Città del Messico insieme a Johann Schneider-Ammann, presidente della Confederazione in carica.

Messico, Dizionario storico della Svizzera

Documenti Diplomatici Svizzeri, Dodis