Impegno della Svizzera in Ucraina

La cooperazione svizzera è attiva da oltre 15 anni in Ucraina. I suoi progetti presentano risultati concreti e realizzabili in altre regioni del Paese. La strategia di cooperazione della Svizzera per il periodo 2015–2018 rafforza ulteriormente il suo impegno. Si prevede anche un sostegno alle regioni colpite dal conflitto armato. 

Punti chiave della strategia di cooperazione 2015–2018 in Ucraina

  • La Svizzera rafforza il sostegno a favore dell’Ucraina per il periodo 2015-2018 con un contributo di circa 100 milioni di CHF per i prossimi quattro anni. Dal 2011 al 2014 il contributo ha raggiunto 57 milioni di CHF. 
     

  • Con i suoi interventi, la Svizzera si unisce agli sforzi della comunità internazionale, rimanendo tuttavia imparziale tra le parti in conflitto. Attraverso le sue azioni sostiene l’Ucraina nella trasformazione del conflitto e nella costruzione di uno Stato democratico che sappia tener conto dei bisogni delle sue popolazioni. La Svizzera cerca pertanto di promuovere la riconciliazione, la pace e lo sviluppo.

     
  • La Svizzera rafforzerà il suo sostegno nei settori in cui è stata attiva finora e che presentano risultati tangibili: decentralizzazione, sanità, efficienza energetica e sostegno al settore privato. Le iniziative svizzere appoggiano le riforme governative e integrano la dimensione del conflitto in ogni campo d’intervento menzionato.
     

  • Nel limite del possibile, la Svizzera sostiene le regioni e le persone colpite dal conflitto armato, sia nella parte controllata dal Governo ucraino sia in quella controllata dai gruppi armati. Concentrerà in particolare sulle persone più vulnerabili, soprattutto agli sfollati per causa del conflitto.
     

  • La DSC e la Segreteria di Stato dell’economia (SECO), incaricate finora della cooperazione svizzera in Ucraina, partecipano all’attuazione di questo programma. La Divisione Sicurezza umana del DFAE e l’Aiuto umanitario della Confederazione contribuiscono anche a questo impegno congiunto.

 

Strategia 2015–2018

I punti forti dell’impegno svizzero in Ucraina nei prossimi quattro anni.

Bilancio della Strategia 2011–2014

Il periodo d’impegno precedente presenta numerosi risultati concreti nei settori che la Svizzera considera prioritari.

Cronologia di una vita a rischio in ucraina

l’Ucraina a ridurre questi rischi e a creare nuove opportunità per i suoi cittadini investendo in cinque

Ukraine

Der innere Zusammenhalt der Ukraine, demokratische Regierungsführung und nachhaltige Entwicklung sind Ziele der DEZA

Esempi di progetti

I progetti di cooperazione svizzera allo sviluppo nei settori della salute, dell'energia, dell'economia, del buongoverno e della promozione della pace.

Convogli umanitari svizzeri in Ucraina

In seguito a una richiesta di aiuto, la Svizzera ha organizzato cinque serie di trasporti umanitari in Ucraina tra maggio 2015 e settembre 2016.