News del DFAE

Elencazione in ordine cronologico degli ultimi 12 comunicati stampa del DFAE e di informazioni, prese di posizione, annunci e articoli del Dipartimento.

Tutti i comunicati stampa sono accessibili attraverso il «News Service» della Confederazione.

News Service della Confederazione

Ordina i risultati per
Seleziona il periodo

Tutte (2229)

Oggetto 1 – 12 di 2229

Syrie : Le DFAE condamne fermement les graves violations du droit international humanitaire (fr)

25.07.2016 — Comunicato stampa EDA
Le DFAE est très inquiet de l'intensification du conflit en Syrie au cours des dernières semaines. Il condamne fermement toutes les violations du droit international humanitaire ainsi que les violations et abus des droits de l’homme commis par toutes les parties au conflit. Le DFAE appelle à permettre l’accès humanitaire rapide et sans entrave dans la zone est d'Alep et condamne les dommages causés à des ONG partenaires de la Suisse.


1° agosto 2016: la musica militare svizzera si esibisce in Asia

22.07.2016 — Comunicato stampa EDA
Nel 2016 la Confederazione commemora la 725a Festa nazionale anche con le svizzere e gli svizzeri all'estero residenti in Asia. Su iniziativa del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) e del capo dell'esercito, comandante di corpo André Blattmann, una formazione ridotta della musica militare svizzera composta da 14 musicisti accompagnerà i festeggiamenti presso le ambasciate svizzere a Seul (Corea del Sud), Pechino (Cina), Manila (Filippine) e Singapore.


La Svizzera aumenta il suo impegno umanitario per le popolazioni in fuga dai combattimenti in Iraq

20.07.2016 — Comunicato stampa EDA
Si è tenuta oggi, a Washington, una conferenza dei Paesi donatori per l’Iraq volta a mobilitare fondi per fornire un migliore sostegno umanitario alle decine di migliaia di sfollati interni che fuggono dai combattimenti, in corso da maggio. La Svizzera ha deciso di sbloccare un importo addizionale di un milione di franchi, portando così il suo impegno per il 2016 a dieci milioni.




La Svizzera fornisce ambulanze alla popolazione siriana bisognosa

18.07.2016 — Comunicato stampa EDA
La Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) ha consegnato dodici nuove ambulanze alla Mezzaluna Rossa Siriana Araba (SARC). Alla cerimonia di consegna avvenuta a Damasco ha presenziato anche una delegazione svizzera. Il sistema sanitario siriano necessita urgentemente di questo genere di veicoli per la cronica mancanza di ambulanze a causa delle devastazioni della guerra, degli attacchi contro gli ospedali e dell’ingente numero di vittime.


La Svizzera condanna l’attentato di Nizza e tra le vittime deplora finora due cittadini svizzeri (ultima modifica: 15.07.2016)

15.07.2016 — Comunicato stampa EDA
La Svizzera è scioccata e sgomenta di fronte all’attentato di Nizza che è costato la vita a oltre 80 persone. Tra le persone decedute si contano almeno due cittadini svizzeri. Il presidente della Confederazione Johann N. Schneider-Ammann ha condannato l’attacco con la massima fermezza e con una lettera indirizzata al presidente francese François Hollande ha presentato le condoglianze a nome del popolo svizzero. Anche altri membri del Consiglio federale hanno espresso parole di solidarietà e di cordoglio mediante lettere di condoglianze indirizzate ai rispettivi omologhi. Venerdì pomeriggio il Comitato ristretto Sicurezza della Confederazione (CrS) si è incontrato a Berna con i rappresentanti della Conferenza dei comandanti delle polizie cantonali della Svizzera (CCPCS) per discutere della situazione.


Protezione per le persone e contributo alla pace e alla sicurezza: la Confederazione fissa la Strategia per lo sminamento umanitario 2016-2019

11.07.2016 — Comunicato stampa EDA
Nel corso degli ultimi vent’anni sono stati distrutti quasi 50 milioni di mine antiuomo conservate in depositi e 2 milioni di munizioni a grappolo. Nonostante l’impegno internazionale, al quale la Svizzera partecipa attivamente, ogni giorno continuano però a morire persone a causa di mine, munizioni a grappolo e residuati bellici esplosivi. La Confederazione ha perciò definito le linee direttrici del suo impegno nello sminamento umanitario per gli anni 2016-2019 e continuerà a mettere a disposizione esperti per programmi di sminamento dell’ONU, a sostenere progetti di sminamento nei Paesi coinvolti e a portare avanti il partenariato strategico con il Centro internazionale per lo sminamento umanitario di Ginevra.


Calcio e cultura: fischio finale per la House of Switzerland a Parigi (ultima modifica: 11.07.2016)

11.07.2016 — Comunicato stampa EDA
La 44a e ultima partita trasmessa alla House of Switzerland, ospitata a Parigi dal 10 giugno al 10 luglio nell’ambito di Euro 2016, corona un mese di successi. Un folto pubblico si è riunito in un clima allegro e festoso per seguire la finale, con cui si è concluso un mese di eventi imperniati sulla vivacità della scena culturale svizzera e sulla sua diversità, in uno dei luoghi più trendy della capitale francese.


Il Consiglio federale approva la nuova strategia della comunicazione internazionale

06.07.2016 — Comunicato stampa EDA
Nella seduta odierna il Consiglio federale ha approvato la strategia della comunicazione internazionale 2016–2019. All’insegna del motto «rafforzare i punti di forza», la nuova strategia è incentrata sui temi prioritari che guideranno la comunicazione internazionale della Svizzera nei prossimi anni. L’obiettivo è promuovere una percezione positiva e differenziata della Svizzera all’estero e contribuire così alla tutela dei suoi interessi a livello internazionale.



Il Consiglio federale ha deciso di creare un’istituzione nazionale per i diritti umani in Svizzera

29.06.2016 — Comunicato stampa EDA
Il Consiglio federale ha deciso di creare un’istituzione nazionale per i diritti umani con l’obiettivo di rafforzare ulteriormente i diritti umani in Svizzera, fornire sostegno ad autorità, organizzazioni della società civile e imprese nel campo dei diritti umani e promuovere gli scambi tra gli attori coinvolti. Il DFGP e il DFAE sono stati incaricati di sottoporre al Consiglio federale entro fine giugno 2017 un progetto da porre in consultazione.

Oggetto 1 – 12 di 2229

Comunicato stampa (2023)

Notizia (206)

Informazioni supplementari